×
Dettaglio Corso

slider-image
slider-image
Perché fare un corso sulla Resilienza Professionale?

Anno dopo anno, i cambiamenti e le transizioni sono fattori sempre più presenti e determinanti nelle organizzazioni. Queste situazioni portano con sé difficoltà, ansie e stress che si riversano sia sui singoli professionisti che, di conseguenza, su tutta l’organizzazione. 

In questo contesto, diventa fondamentale elaborare delle strategie per valorizzare le risorse umane disponibili e coinvolgerle attivamente nei processi di transizione.

Per rispondere al meglio alla velocizzazione dei processi interni e esterni a ogni organizzazione, ognuno di noi è chiamato a sviluppare una maggiore flessibilità, ovvero la capacità di adattarsi ai cambiamenti, alle sollecitazioni dinamiche e alle pressioni che l’ambiente in evoluzione continua esercita sugli individui. Accettare come inevitabili le nuove esigenze e tendenze, adattare i nostri comportamenti coerentemente con le mutate condizioni esterne, costituisce quella flessibilità tanto spesso invocata. 

Resilienza personale si può tradurre quindi nella capacità di rimanere flessibili e forti allo stesso tempo, attraverso le ambiguità, le difficoltà e i cambiamenti a cui siamo sottoposti e riuscire a reagire positivamente ad eventi e situazioni difficili o addirittura traumatici.

Chi può fare questo corso?

Tutti i professionisti che operano in ogni genere di contesto organizzativo, indipendentemente dal settore di attività e dalla struttura, e che ambiscono a sviluppare la capacità di essere resilienti e adattarsi efficacemente a ogni tipo di situazione.  

Dove e quando posso fare questo corso?

PANTA RAY offre due sessioni di una giornata intera per il 2019, la prima il 18 giugno e la seconda il 15 ottobre. Entrambe si terranno negli uffici PANTA RAY in Via Antonia Pozzi 4, 20149 Milano. 

Su richiesta, PANTA RAY si rende disponibile a fornire sessioni di formazione in-house, ma con un limite minimo di 5 partecipanti. 

Per iscriversi a una delle sessioni in calendario, è sufficiente scaricare il modulo di iscrizione dal link a fondo pagina, compilarlo in tutte le sue parti e inviarlo come indicato all’interno.

Obiettivi del Corso

Il corso consiste in una giornata di lezione, l’insegnate del seminario sarà la Dott.ssa Vittoria Pietra, psicologa psicoterapeuta che svolge da anni attività di consulenza di formatrice e consulente aziendale. Nello specifico si occupa di temi quali la motivazione al cambiamento, la risoluzione dei conflitti, la competenza emotiva, con un’enfasi particolare all’aumento della conoscenza del mondo delle emozioni e della loro gestione funzionale.

La progettazione del corso è stata strutturata per fornire all’interessato le informazioni e i concetti di base da poter applicare nella quotidianità della vita privata e professionale di ogni giorno. 

Il corso offre una panoramica dei criteri e concetti fondamentali da conoscere ed applicare per riuscire a raggiungere un adeguato livello di resilienza privata e professionale, ed è così strutturato:

CONTENUTI

STRESS: 

  • capirlo, riconoscerlo, prevederlo;
  • gestirlo con stile;
  • locus of control, dentro o fuori?
  • autostima ed autoefficacia;

RESILIENZA:

  • cos’è, come si impara (fatica, allenamento);
  • allenare la consapevolezza;

STILI COGNITIVI E STRATEGIE DI COPING:

  • IL PENSIERO:
    • credenze e bias cognitivi
  • TECNICHE DI RISTRUTTURAZIONE COGNITIVA: il modello ABC

LE EMOZIONI:

  • quali emozioni e per che cosa;
  • uso degli scopi;

ATTENZIONE E CONCENTRAZIONE:

  • come allenarla e come addestrarla;
  • cenni di mindfulness;

MEMORIA: una, tante o nessuna?

MOTIVAZIONE E PASSIONE

LA FRETTA E IL TEMPO CHE PASSA:

  • passato, presente, futuro;
  • menti accelerate;
  • la dittatura dell’ormai;

NUOVI E VECCHI VELENI

LA FIDUCIA E LA SPERANZA: doni o conquiste? 


Il materiale formativo che sarà oggetto del corso verrà inviato in formato elettronico a ogni singolo partecipante.


 
 

Attenzione: questo sito necessita dei cookie per erogare correttamente i suoi contenuti. Autorizzi l'utilizzo dei cookie?

Accetta i cookie - Maggiori informazioni